Scontrino elettronico, obbligatorio anche per ordini a domicilio

Lo scontrino elettronico dovrà essere emesso obbligatoriamente anche per ordini a domicilio, ad esempio per il cibo ricevuto presso la propria abitazione.

A chiarirlo è una nota rilasciata nei giorni scorsi da parte dell’agenzia delle entrate. Lo scontrino elettronico si rende necessario ad esempio anche per le app che consentono di ordinare cibo a domicilio tramite i canali online.

Scontrino elettronico, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’applicazione che consente di ordinare e vedersi recapitati presso il proprio domicilio prodotti alimentari offerti da ristoranti affiliati non è un servizio elettronico, e pertanto ad esso si applicano i nuovi obblighi di memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi telematici o di fatturazione elettronica.

Nessun esonero dunque per i ristoranti e take away che si affidano alle applicazioni per gli ordini a domicilio. Anche in questo caso sarà obbligatorio emettere scontrino elettronico o, in alternativa, fattura elettronica.

In base a tali chiarimenti appare dunque chiaro che applicazioni come Just Eat, Deliveroo o Glovo dovranno quindi certificare la vendita memorizzando e trasmettendo all’Agenzia delle Entrate i dati dei corrispettivi, ovvero emettendo fattura elettronica, in relazione alle consegne effettuate verso consumatori residenti in Italia.

Diverso invece il discorso per i servizi commerciali che operano la propria attività esclusivamente online.

Ti interessano gli ordini a domicilio di cibo?

Glovo è un’app che permette di ordinare da smartphone e farsi recapitare a casa qualsiasi cosa (specialmente ordini di ristoranti, fast food, sushi ecc.). Mutuonews ti regalo 5 € di credito, scaricando l’app da questo link.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAbolizione bollo auto e canone rai, era solo una fake news
Articolo successivoBenzina e Diesel, gli effetti del Coronavirus
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO