Pensioni 2020, nessuna scorciatoia in arrivo

Le pensioni 2020 potrebbero portare l’anticipo a 62 anni, ma per il momento non ci sono ancora conferme ufficiali.

Intanto il destino dei Quota 100 potrebbe essere deciso solo con la manovra 2021.

Intanto per questo anno restano di fatto invariate, almeno per il momento, le vie alternative di uscita già introdotte lo scorso anno.
Si va dalla pensione di vecchiaia, per così dire ordinaria, a quella anticipata della legge Fornero, dall’Ape social al canale per i precoci o per i lavori usuranti, fino a Opzione donna e agli esodi per le crisi aziendali.

Pensioni 2020, si continua sulla linea del 2019

Nessuna variazione neanche sui limiti anagrafici richiesti per la pensione di vecchiaia.
Anche per quest’anno la pensione di vecchiaia si conquista a 67 anni di età, come nel 2019, dopo che l’Istat ha fissato a zero la variazione della speranza di vita che fa scattare l’aumento dell’età pensionabile.  Anche per quanto concerne il requisito contributivo minimo, resta invariato a 20 anni.

Questi requisiti sono invariati sia per uomini che per donne. Diversa invece la situazione per l’uscita anticipata, che prevede ancora due scaglioni contributivi distinti per sesso.

In particolare, gli uomini, a prescindere dal settore, devono raggiungere i 42 anni e 10 mesi di contributi.Le lavoratrici, anche in questo caso a prescindere dal settore, devono raggiungere i 41 anni e dieci mesi di contributi. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisparmio postale, quale opzione è la più conveniente
Articolo successivoDetrazioni mutuo, differenze tra acquisto e costruzione
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO