Da Poste Italiane il Mutuo Bancoposta a rata decrescente

    mutuo bancoposta a rata decrescente

    Un mutuo con una caratteristica particolare è il “Mutuo Bancoposta a rata decrescente”, della linea mutui di Poste Italiane; si tratta di un mutuo per l’ acquisto della casa a tasso fisso, la cui rata diminuisce col tempo in quanto si riduce la quota di interessi, rimanendo costante la quota di interesse.

    Il piano di rientro di “Mutuo Bancoposta a rata decrescente” si può stipulare con durate di 5, 10, 15, 20, 25 e 30 anni; la durata ovviamente determinerà anche l’entità del tasso fisso, che viene parametrato all’ IRSrelativo, più lo spread determinato contrattualmente all’ 1,35%, per un tasso totale che può variare quindi tra 3,10% e 4,06%.

    Un paio di esempi per rendersi conto di quanto la rata può variare:

    • per 100.000 euro di mutuo, restituibili con un piano di rientro da 10 anni, la rata mensile è inizialmente di 1.143 euro, per scendere poi a 836 euro al termine del mutuo

    • per 100.000 euro di mutuo, restituibili con un piano di ammortamento da 30 anni, la rata mensile è inizialmente di 608 euro, per scendere poi a 279 euro al termine del mutuo

    Per fissare un colloquio presso la sede più comoda per voi, potete andare sul sito di Poste Italiane; per confrontare questa proposta con altri mutui a tasso fisso: “Mutuo Arancio Fisso di ING-Direct”, “Mutuo Risparmio Webank”; un altro mutuo di Poste Italiane è invece “Mutuo Bancoposta ISI”.

    NESSUN COMMENTO

    LASCIA UN COMMENTO