Bonus bici, nuovi ecobonus in arrivo

Tra i tanti nuovi ecobonus in arrivo uno dei più attesi è sicuramente il bonus bici. Il movimento 5 stelle avrebbe infatti proposto l’erogazione di incentivi per l’acquisto di bici, al fine di favorire l’utilizzo di mezzi di trasporto a zero impatto ambientale.

La proposta accennerebbe a incentivi del valore di 50 euro per l’acquisto di una nuova bici tradizionale. L’incentivo erogabile salirebbe fino a 200 euro per i modelli tecnologicamente più avanzati. Si tratta dei modelli con pedalata assistita o elettriche.

Bonus bici, solo uno fra i tanti

Ma il bonus bici è solo uno dei tanti ecobonus proposti e che potrebbero presto arrivare a veder la luce. Tra gli altri si parla anche di incentivi per la
riconversione delle auto in gpl o metano o dell’ecobonus per l’installazione di rubinetti o scarichi che consentano di risparmiare acqua.

Tra gli emendamenti è prevista anche una proroga per altri due anni degli incentivi per la rottamazione di vecchi motorini con modelli elettrici e una revisione di quelli per le auto riducendo il limite massimo di emissioni da 70 a 60 grammi per chilometro.

Inoltre si richiede anche lo stanziamento di fondi da utilizzare per incentivare l’installazione di colonnine di ricarica per i veicoli con motori elettrici.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEcocredito, sconto in fattura subito disponibile
Articolo successivoBlack friday, caccia ai voli low cost
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO