Bollette luce, risparmio fino a 125 euro

Atteso un calo delle bollette luce che potrebbe portare un risparmio per la famiglia media italiana fino a 125 euro annue.

Nel primo trimestre del 2020 l’autorità ha infatti rivisto i prezzi applicati alla materia prima al ribasso. In particolare è prevista una riduzione pari al 5.4 per cento.

Il gas invece subirà un lieve incremento, pari al +0.8%, restando però sostanzialmente stabile.

Bollette luce, attesi 125 euro di risparmio

Il forte calo del fabbisogno per gli oneri generali, il contenimento delle tariffe regolate di rete (trasporto e distribuzione) e le basse quotazioni delle materie prime nei mercati all’ingrosso portano, come dicevamo, ad una riduzione del 5,4% per l’elettricità e ad un leggero aggiustamento per il gas, +0,8% per la famiglia tipo 1 in tutela (con consumi medi di energia elettrica di 2.700 kWh all’anno e una potenza impegnata di 3 kW; per il gas i consumi sono di 1.400 metri cubi annui).

A comunicarlo è l’Arera, l’Autorità di regolazione per Energia, Reti e Ambiente, nel suo solito bollettino trimestrale di aggiornamento delle tariffe.

La viariazione riguarda la componente materia prima che pesa per il 45% del totale della bolletta per l’elettricità e per il 38% per quella del gas naturale. 

Di conseguenza, rispetto all’anno scorrevole, il risparmio complessivo per la famiglia tipo per elettricità e gas è di circa 125 euro all’anno, secondo l’Arera.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMutui, record di surroghe per il 2019
Articolo successivoRisparmio postale, quale opzione è la più conveniente
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO