Tim connect, le false promesse

Fondi sbloccati in 48 ore Image Banner 480 x 75

Tim connect era arrivata sul mercato come la rivoluzionaria tariffa fibra che avrebbe finalmente concesso il modem gratuito. Le offerte precedenti infatti prevedevano l’obbligo di utilizzo del modem tim che veniva noleggiato con un pagamento rateale suddiviso in 36 mesi. Agcom si era espressa a tal proposito imponendo la libertà di modem e di fatto obbligando Tim ad eliminare tali clausole neanche tanto esplicitate al momento della sottoscrizione del contratto. Purtroppo però le nuove tariffe non hanno affatto abolito i costi nascosti, anzi li hanno perfino maggiorati.

Tim connect, occhio a Tim Expert

Sembrerebbe proprio che alla fine Tim l’abbia spuntata, riuscendo a trovare un valido modo per aggirare le imposizioni Agcom. Si chiama Tim Expert ed ha un costo di 5,90 euro al mese per ben 36 mesi. In sostanza il costo è maggiore rispetto alle 4,90 al mese richieste in passato per il noleggio del modem. Si tratta di un Servizio di assistenza all’attivazione per connessioni Fibra e ADSL al costo di 212,4€, rateizzabile a 5,90€ per 36 mesi o 8,85€ per 24 mesi. Secondo alcuni rumors online c’è anche chi è riuscito a farselo disattivare, sostenendo un costo una tantum di ben 180 euro che non si sa come vengano giustificati. Insomma con Tim anche la rinuncia ad un servizio ha un costo di un certo peso.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBonus assunzione, per chi assume disabili e disoccupati
Articolo successivoTariffe telefonia mobile, vodafone special entro oggi
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO