Ristrutturazione bagno, agevolazioni fiscali previste

Anche per la ristrutturazione bagno è possibile usufruire delle agevolazioni fiscali previste per il 2019 in caso di ristrutturazione della propria abitazione.

Se si ristruttura il bagno entro il 31 dicembre 2019 è infatti possibile ottenere fino al 50% di quanto speso, sottoforma di Irpef recuperabile nell’arco di 10 anni.

L’ammontare massimo della spesa non può comunque superare i 96 mila euro. La ristrutturazione bagno è inclusa infatti, secondo quanto previsto dall’agenzia delle entrate, nei lavori di manutenzione straordinaria.

Ristrutturazione bagno, manutenzione straordinaria

L’agenzia delle entrate, tra i lavori di manutenzione straordinaria, fa infatti esplicito riferimento alla realizzazione e miglioramento dei servizi igienici.

Sempre per questo anno il bonus di ristrutturazione può accompagnarsi anche al bonus mobili. Usufruendo di tale incentivo si potrà ottenere il 50% di detrazioni per l’acquisto di mobili da destinare all’immobile oggetto di ristrutturazione. Chiaramente per usufruire del beneficio è necessario che l’acquisto sia completato nello stesso periodo in cui si è effettuata la ristrutturazione.

Prima di avviare qualsiasi lavoro di manutenzione straordinaria è sempre bene però avere ben chiaro il budget a disposizione e non farsi spingere troppo dalla possibilità dei rimborsi ottenibili.

Inoltre prima di ristrutturare è sempre bene effettuare un controllo preventivo delle tubature, per evitare brutte sorprese a lavori ultimati.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCaro benzina, nuova salita dei prezzi
Articolo successivoPensionamento d’ufficio, quando è possibile richiederlo
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO