Pellicole fluorescenti, pannelli belli ed economici

HPIM1034.JPG

Uno dei dilemmi che spesso ci scoraggia dall’installare pannelli solari sui tetti delle nostre abitazioni per ottenere un rifornimento energetico a buon mercato, oltre che ecosostenibile, è l’impatto visivo e l’ingombro che questi purtroppo hanno a causa delle dimensioni non proprio irrisorie.

Grazie all’innovativa tecnologia sviluppata dai ricercatori del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale Università di Pisa e dello Stratingh Institute for Chemistry and Zernike Institute for Advanced Materials dell’Università di Groningen in Olanda questi aspetti non potrebbero più rappresentare un problema

Sono state infatti messe a punto delle pellicole fluorescenti che raccolgono e concentrano più efficacemente la radiazione solare in celle fotovoltaiche di dimensioni ridotte.

Andrea Pucci dell’Ateneo pisano, autore dello studio insieme a Marco Carlotti, Giacomo Ruggeri e Fabio Bellina, ha spiegato “Abbiamo studiato questi dispositivi plastici a basso costo capaci di incrementare le prestazioni delle celle solari riducendone al contempo la superficie e garantendo quindi anche un abbattimento dei costi”.

I nuovi pannelli quindi oltre ad eliminare alcuni apsetti che rendevano poco appettibile l’installazione dei pannelli potrebbero anche comportare un notevole risparmio, per via dell’abbattimento dei costi legato a materiali di produzione più economici, sebbene più efficienti.

Il sistema ideato è infatti capace di aumentare di più del 10% le prestazioni di un concentratore solare luminescente a film sottile consentendo di realizzare finestre e pannelli colorati per edifici e mezzi di trasporto che, oltre estetica, garantiscono una più efficiente capacità di generare energia da parte delle connesse celle fotovoltaiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuattordicesima pensioni, chi ne avrà diritto
Articolo successivoSpesa low cost, qualche consiglio
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO