Conto corrente gratis, come averlo e cosa offre

Fondi sbloccati in 48 ore Image Banner 480 x 75

Il conto corrente gratis è il sogno di molti italiani, specialmente alla luce delle ultime notizie sui rincari dei costi di gestione e mantenimento dei conti correnti. Potrebbe dunque arrivare una normativa a garantire il costo molto basso o gratuito per il conto corrente base. La nuova stangata potrebbe infatti portare rincari fino al 40%. Un costo che potrebbe dunque diventare proibitivo per coloro che devono obbligatoriamente avere il conto corrente per accedere a particolari prestazioni, quali stipendio o pensione.

Conto corrente gratis, arriva il decreto

Per porre fine a questo salasso operato dai costi proibitivi del conto corrente, potrebbe ben presto arrivare un decreto. Si tratta del nuovo decreto ministeriale (D. lgs. n. 37 del 2017) a breve pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale che va a rendere operativo il principio della Direttiva UE 2014/52 secondo cui tutti i cittadini europei e coloro che soggiornano legalmente in Europa hanno diritto ad aprire un conto base senza nessun tipo di discriminazione.

Le banche dovranno quindi essere obbligate a garantire un conto corrente a zero spese o comunque a costi molto bassi ai cittadini impossibilitati economicamente. Si tratterà di un conto base, ma comunque utile a svolgere le operazioni essenziali, ovvero effettuare e ricevere bonifici e poter effettuare prelievi o pagamenti tramite bancomat.

Conto corrente gratis oggi

Se siete alla ricerca già oggi di un conto corrente gratis potete approfittare di Hello Bank! La banca online del gruppo BNL offre un conto corrente gratis a zero spese di mantenimento e che se sottoscritto da questa pagina vi permette anche di usufruire di un buono spesa di 150 € su Amazon! Niente male vero?

Banner Amazon 150 Gennaio 2018 300x250 New

CONDIVIDI
Articolo precedenteTassi mutui, cosa cambia in vista delle elezioni
Articolo successivoFlat tax, le coperture esistono
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO