Bonus tende da sole, come richiederlo

Anche quest’anno sarà possibile richiedere il bonus tende da sole. Si tratta di detrazioni applicate sulla propria dichiarazione dei redditi, relative alle spese sostenute per le tende e  gli elementi per la schermatura solare della casa.

In virtù dell’Ecobonus è infatti ottenere una detrazione al 50% per l’acquisto di tende da sole sia per interni che per esterni.

Il bonus si applica anche all’acquisto di schermatura solare, sistema di protezione dalla luce del sole e dal calore che consente una reazione variabile e controllata dell’energia e della luce alle sollecitazioni solari.

Bonus tende da sole, e non solo

Il bonus si può richiedere anche per zanzariere e tende antinsetto purchè dotate di schermatura solare, nonchè per persiane, tapparelle, veneziane.

Il bonus si applica solo se la schermatura serve a proteggere una superficie vetrata e solo se è mobile, ovvero può essere aperta e chiusa all’occorrenza.

E’ necessario inoltre essere provvisti di scheda attestante il fattore solare  espresso in Gtot da 0 a 4. Entro 90 giorni dall’intervento si deve quindi trasmettere telematicamente la scheda descrittiva dell’intervento al portale Enea. La detrazione sarà applicata in 10 rate.

Se le spese sono state sostenute nel 2017, allora la prima quota va dichiarata nel 2018 e la detrazione è al 65% anziché al 50%.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTariffe telefonia mobile, vodafone special entro oggi
Articolo successivoMutui, nuova ondata surroghe
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO