Bonus strumenti musicali, sconti al 65%

Ritorna il bonus strumenti musicali e consente di ottenere uno sconto fino al 65% sul prezzo di acquisto.

Si tratta di un’agevolazione riservata agli studenti di licei musicali, conservatori ed istituti affini riconosciuti. Il beneficio è però attribuito a patto di essere in regola con il pagamento delle tasse di iscrizione dell’istituto frequentato. Sebbene il beneficio fosse già attivo lo scorso anno, quest’anno è stata ampliata la platea delle accademie interessate e la tipologia di strumenti acquistabili.

Bonus strumenti musicali, novità

L’agevolazione consente di avere uno sconto massimo del 65% sul prezzo di vendita fino ad un massimo di 2500 euro. Chi ha già usufruito dello sconto lo scorso anno potrà usufruirne anche quest’anno per la parte non utilizzata. Se ad esempio lo scorso hanno ha usufruito di uno sconto di 500 euro, quest’anno potrà sfruttare le restanti 2000 euro.

Lo strumento deve però avere alcuni requisiti da non sottovalutare. Lo strumento acquistato deve essere nuovo e coerente con il corso di studi a cui è iscritto lo studente o quanto meno “affine” o “complementare”, in base alla valutazione espressa dalla scuola.

Da quest’anno è possibile usufruire per lo sconto anche per l’acquisto di software dedicato, molto utile a chi si occupa di elettronica, mixer, e macchine analogiche e computer.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBonus bebè, istruzioni Inps
Articolo successivoAssegno di ricollocazione, 5 mila euro ai disoccupati
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO