Bonus infissi, come usufruirne

Anche quest’anno è possibile usufruire, grazie al bonus infissi, di una detrazione pari al 50% della spesa per la sostituzione di porte e finestre presso la propria abitazione.

La detrazione è resa possibile dal rinnovo anche per il 2020 del bonus ristrutturazione, per il quale è possibile ottenere il riconoscimento del bonus mobili. In alternativa si può anche sfruttare l’incentivo previsto dall’ecobonus, in caso di migliorie indirizzate ad incrementare la classe energetica del proprio abitato.

Bonus infissi, due vie alternative per ottenerlo

In entrambi i casi la detrazione ammonta al 50% della spesa. Può essere riconosciuto come detrazione o, in alternativa, anche come sconto immediato in fattura.

A partire dal 1 luglio 2019, secondo quanto previsto dal bonus crescita, è infatti possibile ottenere uno sconto immediato in fattura. In questo modo vengono snellite le lunghe pratiche previste, l’obbligo di dover conservare una serie di documenti, ecc.

Inoltre in questo modo non si correrà neanche il rischio che in fase di detrazione questa non venga riconosciuta perchè magari non si sono rispettati fasi fondamentali richieste, quali il pagamento con particolari modalità.

Lo sconto immediato potrà essere richiesto però esclusivamente nel caso in cui l’intervento si configuri come ecobonus. In alternativa si dovrà procedere come di consueto per ottenere la detrazione Irpef nella successiva dichiarazione dei redditi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIncentivi assunzioni, ecco quelli ancora in vigore
Articolo successivoControlli fiscali, quando è violata la privacy
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO