Bonus casa, tutti i contenuti delle manovra

La nuova legge di bilancio introduce interessanti novità anche per quanto concerne il bonus casa e gli incentivi previsti in caso di ristrutturazione.
Con l’approvazione da parte delle Camere avvenuta lo scorso 23 dicembre, ormai è certo che gli incentivi sussurrati negli ultimi giorni sono ormai un dato di fatto.

Nell’ambito del bonus casa, rientrano sicuramente l’Ecobonus,  il sisma bonus, il superbonus riservato ai condomini, quello dedicato alle ristrutturazioni, quello mobili ed infine quello riservato ai giardini.

Bonus casa, ecco tutti i benefici previsti

Partendo dall‘Eco bonus, sarà prevista una detrazione fino al 65% per coloro che nel corso dell’anno installeranno una nuova caldaia di classe A con termoregolatori avanzati, del 50% se si escludono i termoregolatori. Non ci saranno detrazioni per le classi energetiche inferiori, mentre continueranno a essere previste le detrazioni per i lavori effettuati in casa che consentano di guadagnare classi energetiche al proprio immobile, nonchè per l’installazione dei pannelli solari.

Il sisma bonus prevede invece incentivi per lavori effettuati sulla prima o seconda casa, su condomini ed attività produttive situate in zona sismica 1,2 e 3 in grado di ridurre le classi di rischio (70% per una classe e 75% per due classi).

Detrazione per l’80% ai condomini che aderiranno contemporaneamente ai due incentivi indicati in precedenza (85% se si riduce di due classi di rischio).

Per le ristrutturazioni (rifacimento di facciata o manutenzione ordinaria) di immobili residenziali le detrazioni ammontano al 50%, per un massimo di 96 mila euro.

Infine per l’abbellimento di giardini, terrazzi e balconi è prevista una detrazione del 36% per un massimo di 5 mila euro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSacchetti frutta e verdura, a pagamento
Articolo successivoIstat, Italia Paese di vecchi e single che non leggono
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO