Bonus asilo nido, presentazione richieste

Fondi sbloccati in 48 ore Image Banner 480 x 75

Via libera alle presentazioni delle richieste per il bonus asilo nido. Per la presentazione delle istanze ci sarà tempo fino al 31 dicembre, salvo però esaurimento anticipato delle risorse a disposizione. Si tratta di un beneficio del valore di 1000 euro, che non potrà però essere destinato a spese per pre-scuola, ludoteche e spazi giochi.

Per quest’anno le risorse messe a disposizione ammontano a 250 milioni di euro. 

Bonus asili nido, come presentare la domanda

La domanda per accedere all’erogazione del beneficio potrà essere presentata esclusivamente per via telematica. Si potrà quindi utilizzare il sito o il contact center dell’Inps o rivolgersi al proprio patronato che provvederà alla compilazione in vostra vece. Il beneficio è riconosciuto a sostegno del pagamento delle rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati oppure a sostegno dell’introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione a favore dei bambini affetti da gravi patologie croniche. Il bonus vale al massimo 1000 euro all’anno. Esso viene corrisposto in 11 mensilità, per cui vale al massimo 90,91 euro per ogni mese in un anno.

Nel caso di retta mensile inferiore a 90,91 euro si ha diritto a un contributo pari alla spesa sostenuta.  Per il contributo a forme di supporto familiari non è prevista la rateizzazione in mensilità.

CONDIVIDI
Articolo precedente200 Euro IKEA in regalo! Solo con HelloBank!
Articolo successivoLavoro a turni, come andare in pensione anticipata
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO