Aumenti 2019, una serie di stangate

20050818 - ROMA - ECO - PETROLIO: CONSUMATORI,MAXI-STANGATA DA 500 EURO PER FAMIGLIE - CONTATORI ENEL PER IL CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA, Le associazioni dei consumatori hanno stimato una maxi-stangata di 500 euro per le famiglie , in conseguenza del caro petrolio, che ieri ha raggiunto 62 dollari al barile. Gli aumenti riguarderanno benzina, gasolio, luce, gas, riscaldamento. FOLCO LANCIA - ANSA/ ARCHIVIO - I54

Una serie di stangate in arrivo per gli italiani a causa di una serie di aumenti 2019, che colpiranno o hanno già colpito un po’ tutti gli ambiti economici. Rc auto, multe stradali, pedaggi e carburanti sono solo alcuni dei settori che saranno presi di mira nei prossimi anni.

Saranno dunque gli automobilisti i soggetti più colpiti da questa serie di rincari attesi per l’anno in corso. Secondo le stime, il costo medio allo scorso dicembre 2018 per una Rc auto era pari a 580 euro. Un incremento pari al 3% rispetto all’anno precedente, ma che è destinato a vedere una strada tutta in salita anche per questo anno.

Aumenti 2019, +2.2% per le multe

Anche le multe subiranno un aumento biennale pari al 2.2%. In sostanza coloro che saranno ad esempio colti ad utilizzare il cellulare alla guida dovranno pagare 4 euro in più rispetto allo scorso anno, arrivando a quota 165 euro.

Per quanto concerne i petroli, entro fine anno si registreranno aumenti che faranno lievitare la spesa delle famiglie italiane mediamente di 67 euro. A causa degli aumenti alle bollette di luce e gas si dovranno invece pagare 62 euro in più a famiglia.

Per i beni alimentari di prima necessità, secondo le stime, si spenderanno ben 185 euro in più a famiglia.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteReddito di cittadinanza, sono solo spiccioli
Articolo successivoSanzioni, tocca pagarle agli eredi?
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO