Prestito consolidamento debiti, come si ottiene

Fondi sbloccati in 48 ore Image Banner 480 x 75

Il prestito consolidamento debiti è una forma di finanziamento che consente di raccogliere tutti i debiti in corso sotto una sola rata, per favorire una più agevole gestione dei finanziamenti in atto. Si tratta di una forma di prestito prevista per legge a norma del decreto legge 212 del 2011.

La convenienza è dovuta al fatto che grazie al prestito consolidamento debiti, i richiedenti ricevono una rata complessiva che è inferiore rispetto alla somma delle singole rate relative a ciascun debito.

Prestito consolidamento debiti, come funziona

Il prestito consolidamento debiti può essere richiesto anche se i debiti contratti non sono stati accesi tutti presso la stessa banca. In questo caso però quando si accende il prestito di consolidamento debiti presso una banca differente rispetto a quella presso cui si deteneva uno dei tanti debiti contratti potrebbe essere necessario richiedere di persona l’estinzione presso la vecchia banca.

Il prestito consolidamento debiti accorpa tutti i debiti pregressi e concede più tempo all’estinzione, anche se resta possibile l’estinzione anticipata.

Molto spesso per il prestito consolidamento debiti è richiesta la presenza di un garante o la cambializzazione delle rate del prestito, in modo che la banca possa rivalersi sui propri beni in caso di insolvenza.

Per poter accendere il prestito la banca richiederà inoltre i documenti relativi ai prestiti da estinguere, in particolare i conteggi estintivi, ossia i calcoli del debito residuo da rimborsare.

CONDIVIDI
Articolo precedenteApe, priorità a disabili e disoccupati
Articolo successivoApe social, richieste modifiche da parte dei sindacati
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO