Reddito di cittadinanza, come fare domanda

Il reddito di cittadinanza è ormai realtà. L’Inps si è pertanto adoperata rendendo disponibili i modelli da compilare per accedere al beneficio. Da diversi giorni è possibile infatti scaricarli direttamente accedendo al portale ufficiale dell’ente previdenziale.

L’Inps sul portale evidenzia più volte che si tratta di una misura volta a contrastare la povertà, ma favorendone il reinserimento lavorativo. Al contrario la pensione di cittadinanza è rivolta a nuclei composti da uno o più persone con almeno 67 anni di età.

Reddito di cittadinanza, come fare domanda

Sia per reddito che per pensione di cittadinanza, la domanda può essere presentata dopo il quinto giorno di ciascun mese presso poste. In alternativa si può scegliere la via telematica mediante sito dedicato o tramite CAF.

sul portale Inps, tramite la pagina https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=52464 è possibile scaricare tutta la modulistica necessaria.

In questa pagina troverete pubblicati anche il modello RdC/PdC Ridotto, per comunicare i redditi di attività lavorative in corso al momento della presentazione della domanda e non interamente valorizzati su ISEE, e il modello RdC/PdC Esteso, con il quale i beneficiari dovranno comunicare tutte le variazioni intervenute nel corso della percezione della misura.

E’ inoltre presente un manuale d’uso per guidarvi passo passo nella compilazione della domanda.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRetribuzione, il 22% dei dipendenti prende meno di 9 euro l’ora
Articolo successivoSky, low cost contro IPTV
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO