Pensioni, niente liquidazioni senza modello Red

Senza modello Red non si ha diritto alla liquidazione dei propri assegni pensionistici. Si tratta degli ultimi rumors circolati in rete in campo previdenziale. Non si tratterebbe però di voci infondate dal momento che a rilasciare le testimonianze sono stati proprio i diretti interessati.

Molti, sebbene abbiano presentato domanda entro il 15/7, dichiarano di non poter ancora beneficiare dell’assegno. La colpa della mancata attribuzione dell’assegno pensionistico sarebbe dovuta alla mancanza di un documento che l’Inps sta richiedendo a distanza di mesi. Si tratta, come dicevamo, del modello Red.

Modello Red, se manca niente liquidazioni

Il modello RED è una dichiarazione, prevista dalla legge, che deve essere presentata dai pensionati che usufruiscono di alcune prestazioni il cui diritto e misura è collegato alla situazione reddituale del cittadino. Serve a garantire la correttezza delle prestazioni erogate verificando annualmente, attraverso l’indicazione dei redditi posseduti, il diritto del pensionato ad usufruire di queste prestazioni e il loro importo.

Sono esclusi dalla presentazione del modello coloro che hanno già presentato la dichiarazione dei redditi compilando il modello 730 o attraverso il modello unico. E’ necessario ovviamente che tutti i redditi posseduti siano stati dichiarati, e che non ci siano quindi redditi esenti o esclusi dalla dichiarazione, propri e, se previsto, dei familiari.

CONDIVIDI
Articolo precedentePremio alla nascita, bonus anche alle straniere
Articolo successivoRecord pensioni, in Italia un assegno a famiglia
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO