Pensione anticipata, cosa cambia nel 2019

La sede dell' Inps a Pontedera (Pisa). ANSA/STRINGER

L’inps, con una recente circolare, ha evidenziato quali saranno le principali novità apportate alla pensione anticipata per il 2019. In particolare, mediante la circolare diffusa lo scorso giovedì 17 gennaio ha evidenziato le novità inerenti la presentazione online delle domande.

Con la legge di bilancio 2017 erano già state illustrate le categorie gravose che avrebbero potuto usufruire Dell’Ape sociale e del pensionamento anticipato per lavoratori precoci, lista aggiornata con la legge di bilancio 2018.

Pensione anticipata, novità 2019

I lavoratori precoci che hanno accesso alla pensione anticipata non potranno godere dell’incremento relativo all’adeguamento alla speranza di vita. Incremento che invece sarà riconosciuto a coloro che percepiscono la pensione di vecchiaia.

Snellite le modalità di presentazione online delle domande. I codici da inserire saranno infatti gli stessi inseriti dal datore di lavoro in fase di compilazione del modello telematico UNILAV. Nel caso di lavoratore con varie mansioni, si dovrà compilare tenendo conto di quella che risulta essere l’attività preponderante.

Sul portale Inps è possibile prendere visione del testo integrale della circolare. Si tratta del messaggio n 208 del 17 gennaio 2019, che può essere scaricato in versione pdf direttamente dal sito Inps. Esso ha per oggetto Flusso Uniemens. Valorizzazione Qualifica Professionale ISTAT. Esso punta a fornire utili chiarimenti nella compilazione telematica delle domande.

CONDIVIDI
Articolo precedentePrenotazioni turistiche, meglio dirette o online?
Articolo successivoNavigator, nuove assunzioni grazie al reddito di cittadinanza
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO