Modello Red 2019, cos’è e chi deve presentarlo

Il modello Red è un documento indispensabile per chi voglia mantenere il diritto a percepire determinate prestazioni previdenziali. Ogni anno infatti l’Inps fa perfenire tale plico agli interessati e deve essere presentato entro i termini previsti per dichiarare e consentire la verifica della sussistenza dei requisiti che consentono l’accesso alle prestazioni richieste.

Il modello avrà un’impostazione differente a seconda che il pensionato risieda in Italia o all’estero.

Modello Red 2019, scadenze da rispettare

Come ogni anno, a partire dal mese di Settembre l’Inps inizia a recapitare i relativi plichi da compilare e restituire. Il pensionato deve provvedere ad inoltrare le documentazioni richieste per via telematica entro il 28 febbraio 2018.

Per poter accedere al servizio ed inoltrare online le domande si dovrà chiaramente essere registrati al portale Inps e disporre del relativo pin.

La domanda è scaricabile nella sezione “Servizi per il cittadino”.

In alternativa ci si può rivolgere ai Caf e patronati abilitati alla trasmissione delle domande.

Per coloro che invece risiedono all’estero potranno rivolgersi ai patronati territoriali oppure spedirli alla sede Inps territoriale di competenza.

Chiaramente il modello Red non è l’unico da compilare, la domanda dovrà essere integrata anche con gli altri relativi moduli allegati nel plico inps. Questi possono variare a seconda del tipo di prestazione previdenziale percepita.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAssegni familiari 2019, ecco le novità
Articolo successivoCaregiver, requisiti per accedere alla pensione anticipata
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO