Decreto rilancio, bonus per categoria

Il decreto rilancio prevederà bonus per categoria di lavoratori, da 500 a 1000 euro. Si tratta di una importante manovra finalizzata a rilanciare l’economia, agevolando soprattutto le categorie più colpite dall’emergenza Covid-19.

Gli incentivi possono essere erogati anche a coloro che già percepiscono il reddito di cittadinanza. Se il beneficio è inferiore a quello dell’indennità di sostegno al reddito, al posto del versamento dell’indennità viene integrato il beneficio del reddito di cittadinanza fino all’ammontare della stessa indennità in ciascuna mensilità. Le indennità non sono tra loro cumulabili. Sono invece cumulabili con l’assegno ordinario di invalidità.

Bonus per categoria, ecco a chi spetta

Il bonus spetta a liberi professionisti e co.co.co che già a marzo hanno percepito il beneficio di 600 euro. Percepiranno lo stesso importo anche per aprile, senza necessità di ripresentare la domanda.

Sono ammessi al beneficio anche i liberi professionisti titolari di partita IVA e iscritti alla gestione separata INPS, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie. Devono però dimostrare di aver subito sostanziali perdite a causa del periodo di chiusura, pari ad almeno il 33% del fatturato. In questo caso il beneficio ammonta a 1000 euro.

Stesso incentivo previsto anche per i lavoratori titolari di rapporti di co.co.co. iscritti alla gestione separata INPS non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.

Si riduce invece a 500 euro l’incentivo previsto per aprile e maggio in favore dei lavoratori domestici che al 23 febbraio 2020 avevano in essere uno o più contratti di lavoro per una durata complessiva superiore a 10 ore settimanali, a condizione che non siano conviventi col datore di lavoro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCassa integrazione, procedure più rapide
Articolo successivoTasse, le scadenze di giugno
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO