Cumulo gratuito, record domande

37760648 - euro coins. euro money. euro currency.coins stacked on each other in different positions. money concept

Il cumulo gratuito dei contributi ha avuto un successo record. Lo dimostrano le oltre 1300 domande pervenute richiedenti l’accesso al sistema previdenziale col nuovo regime.

Ricordiamo che il cumulo gratuito dei contributi consente di accorpare sotto un’unica gestione, senza costi per l’utente, i contributi versati in gestioni separate nel corso della propria carriera.

Le prime liquidazioni riguardano Enpam e Inarcassa, le prime ad aver siglato l’accordo con Inps. Subito seguite anche da  l’Enpapi (per gli infermieri), l’Eppi (dei periti industriali), la Cipag (per i geometri), l’Enpaf (per i farmacisti) e l’Enpav (per i veterinari).

Cumulo gratuito, finalmente accordi siglati

Il cumulo gratuito comporta comunque un’età di pensionamento variabile a seconda dei criteri richiesti dall’ente di provenienza.

Ad esempio, nel caso di Enpam per la pensione anticipata in cumulo valgono i requisiti della legge Fornero. Sono dunque richiesti 42 anni e 10 mesi di contribuzione agli uomini e 41 anni e 10 mesi alle donne. Servono comunque 30 anni di anzianità dalla laurea. Per la prestazione di vecchiaia si valutano invece le singole gestioni. Per quelli versati con Inps si matura il diritto alla pensione al raggiungimento dei requisiti pubblici di contribuzione e di età, fissati per quest’anno a 66 anni e 7 mesi, per la parte Enpam a 68 anni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBonus baby-sitter, ecco come funziona
Articolo successivoBonus malus, nuove regole in vigore
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO