Bonus quarto figlio, in arrivo 500 euro

Continuano i tentativi del governo di cercare di risollevare la natalità italiana e la novità del giorno riguarda il bonus quarto figlio. Si tratta in realtà di un incentivo già previsto dalla legge di stabilità 2015 ma per lungo tempo lasciato accantonato e del quale solo oggi si ritorna a parlare, dopo l’arrivo del  decreto dello scorso febbraio.

Purtroppo però il bonus arriverà con qualche variazione rispetto a quanto stabilito inizialmente. Infatti ai tempi nel suo emendamento Sberna aveva parlato di ben 1000 euro da distribuire a circa 72 mila famiglie numerose aventi almeno quattro figli nel proprio nucleo familiare.

La pubblicazione di febbraio in Gazzetta Ufficiale ha però chiarito che gli importi saranno notevolmente ritoccati. Il bonus quarto figlio sarà infatti pari a 500 euro e sarà distribuito una tantum solo alle famiglie con Isee inferiore a 8500 euro. Tale distribuzione servirà ad appurare quante sono effettivamente le famiglie che ne hanno diritto in Italia. Successivamente si valuterà la possibilità di dare un’ integrazione al primo assegno in modo tale da portare ad esaurimento i 45 milioni di euro messi a disposizione.

Bonus quarto figlio, quando arriverà

In questi giorni l’Inps ha diffuso la circolare n. 70 del 29 aprile 2016 chiarendo quando effettivamente sarà erogato il bonus quarto figlio. Con tale comunicazione ufficiale non ci sono più dubbi sull’importo dell’assegno, pari a 500 euro, che sarà distribuito a luglio.

Per poterne usufruire non bisognerà presentare alcuna domanda poichè l’Inps distribuirà automaticamente gli assegni a coloro che hanno già presentato domanda per l’assegno per i tre figli minori.

Per poterne avere diritto bisogna però aver presentato Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) dalla quale risultino almeno quattro figli minori, di cui il quarto nato o adottato nel 2015. Nel caso non si sia già provveduto si può comunque presentare DSU entro il 31 maggio 2016.

CONDIVIDI
Articolo precedenteScuola, settimana dedicata allo sport in Piemonte
Articolo successivoe-Commerce, +18milioni di acquirenti
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO