Bonus assunzioni, confermate agevolazioni

Confermati i bonus assunzioni per le aziende che decidono di assumere Neet. Si tratta di un esonero contributivo riservato alle aziende che hanno deciso di prendere parte al piano garanzia giovani dal portale della propria regione e che nel corso dell’anno decideranno di incrementare il proprio organico assumendo giovani under 30.

Proprio nel tentativo di ridurre il numero di Neet, ovvero di giovani inattivi che non studiano, non lavorano e non sono alla ricerca attiva di un impiego, il governo italiano ha deciso di prorogare anche per l’anno in corso le agevolazioni all’assunzione introdotte dalla Legge di Bilancio 2017 per il programma Garanzia Giovani.

Bonus assunzioni, esonero contributivo

Il piano è diretto alle aziende che nel corso dell’anno assumeranno giovani di età compresa fra i 16 e i 29 anni che non studiano e non lavorano, iscritti al Programma Garanzia Giovani della Regione di appartenenza. Il contratto sottoscritto deve inoltre rientrare in una di queste categorie:

  • contratto di lavoro a tempo indeterminato, anche a scopo di somministrazione o apprendistato;
  • contratto di apprendistato professionalizzante;
  • contratto di lavoro a tempo parziale;
  • assunzione di un socio lavoratore di cooperativa, se avviene attraverso un contratto di lavoro subordinato.

L’azienda che rispetti tutti i requisiti sopra indicati è esonerata dal versamento dei contributi per i primi 12 mesi dall’assunzione, entro il limite massimo di 8.060 euro annui per ogni giovane lavoratore assunto. In caso di contratto part time, l’incentivo è ridotto al 50%.

CONDIVIDI
Articolo precedenteStufe a pellet, bonus fino al 65%
Articolo successivoPensioni madri, detrazione in base al numero di figli
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO