Assegno sociale, in arrivo con reddito di cittadinanza

L’assegno sociale è un’altra delle misure attese, assieme a quella del reddito di cittadinanza. Si tratta di due delle misure più importanti nella lotta al contrasto della povertà dilagante. Per quanto concerne il reddito di cittadinanza è già stata definita la fetta di risorse da destinarvi. Per il 2019 la cifra stabilità sarà pari a 9 miliardi di euro. Ancora non si sa però quali saranno i requisiti discriminanti da adottare per selezionare la platea di beneficiari.

Assegno sociale, arriva la pensione di cittadinanza

Con il reddito di cittadinanza dovrebbe arrivare anche la pensione di cittadinanza. Si potrà così ottenere un aumento degli assegni previdenziali per la maggior parte dei pensionati che percepiscono una pensione minima.

In particolare otterranno l’aumento coloro che percepiscono meno di 780 euro. Si tratterà inoltre di un aumento automatico. non occorrerà presentare alcun modulo di richiesta e rispettare stringenti termini di presentazione. Per poter avere diritto non si dovranno avere immobili di proprietà di valore superiore a 30 mila euro. Inoltre l’Isee dovrà essere inferiore a 9300 euro.

Per quanto concerne il reddito di cittadinanza si sa ancora molto poco. Per il momento, alcuni rumors sostengono sarà riservato a maggiorenni inoccupati o disoccupati. Sarà un modo per spingere i centri per l’impiego a svolgere attivamente il ruolo per cui esistono.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEnel, nuove assunzioni in arrivo
Articolo successivoTari in bolletta, i consumatori insorgono
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO