Assegni familiari, requisiti reddituali

La circolare Inps diramata nel mese di maggio ha fatto chiarezza in merito agli assegni familiari ed in particolare ai requisiti reddituali richiesti per l’accesso al beneficio. Occorre tenere presente infatti che ogni anno le soglie reddituali vengono rivalutate anche sulla base del potere di acquisto delle famiglie. In particolare si tiene conto di quelli che sono gli incrementi dell’indice dei prezzi al consumo. Per quest’anno l’Istat ha evidenziato un incremento, tra 2016 e 2017, pari al +1,1%.

Assegni familiari, soglie reddituali per il 2019

Per il 2019 le soglie reddituali previste per l’erogazione degli assegni familiari ammontano a 14541,59 euro per le famiglie con entrambi i genitori ed almeno un figlio minore, in assenza di inabili. L’importo dell’assegno è però variabile in base alla composizione famigliare. Tutto dipende dal numero di minori presenti o dalla presenza di inabili, anche se non minorenni.

Secondo le tabelle Inps, una famiglia con ben 12 componenti e reddito inferiore alla soglia di reddito minimo può arrivare a percepire ben 1.368,75 euro. Tale somma chiaramente va via via riducendosi aumentando il livello reddituale e man mano che si riducono i membri del nucleo familiare. A questo link. è possibile scaricare la tabella che evidenzia tutti gli scaglioni reddituali e le somme percepite in base al numero di componenti presenti nel nucleo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTredicesima pensione, ecco le date di accredito
Articolo successivoPrestazioni occasionali, modifiche con il decreto dignità
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO