Record mutui casa, mai tassi così bassi

Nuovo record mutui casa, registrato nel corso del mese, con tassi che toccano i minimi storici indipendentemente dalla scelta di tassi fissi o variabili.

Gli ultimi dati raccolti indicano tassi fissi sui mutui ipotecari pari all’1,79%, livello mai registrato prima. Sicuramente un livello ben distante dal 6% registrato nel 2012. Il ribasso ha portato a superare perfino i livelli minimi raggiunti nel 2016, quando i tassi avevano toccato quota 2.3%.

Record mutui casa, tocca anche i variabili

Anche i tassi variabili risentono della tendenza al ribasso dei tassi sui mutui casa. Anche in tal caso si raggiungono infatti minimi storici, esprimendo un costo medio dello 0,88%, distante anni luce dal 3,7% del 2012 e comunque più basso rispetto all’1,23% di tre anni fa.

Se il finanziamento non supera il 50% del valore dell’immobile, si riescono ad ottenere tassi pari all’1%. A queste ovviamente vanno sommate poi le spese accessorie, arrivando comunque ad un tasso a dir poco accettabile, pari all’1.17%.

Eppure nonostante i tassi ai minimi e le varie offerte proposte dagli istituti di credito il mercato dei mutui continua a fare fatica.

A tal proposito il direttore marketing di Mutuionline, Roberto Anedda, ha cercato di fornire una spiegazione plausibile. Egli evidenzia che «A fine maggio, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno le erogazioni sono scese del 6%. C’è una fetta di aspiranti mutuatari che in questo momento è attendista. Pesano le incertezze politiche, come le voci secondo cui per attuare la flat tax il governo potrebbe attingere al bacino destinato alle detrazioni degli interessi passivi sui mutui prima casa e/o a quelle per la ristrutturazione. Molti stanno quindi aspettando di conoscere i contenuti della legge di bilancio del prossimo autunno per capire se questa sarà o meno penalizzante sul fronte mutui».

CONDIVIDI
Articolo precedenteRisparmiometro, primi controlli su conto corrente
Articolo successivoReddito energetico, impianti fotovoltaici gratis
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO