Mutui casa, i migliori di dicembre

getting a loan for a new home ownerhsip

I mutui per la casa continuano a mantenere dei tassi incredibilmente bassi, ormai sfiorano lo zero per cento, anche per il mese di dicembre. Vediamo quali sono però i piani più vantaggiosi del mese dal punto di vista del Taeg, ovvero il tasso annuo effettivo globale, l’aspetto cui occorre mostrare maggior attenzione al momento della sottoscrizione di un nuovo mutuo.

Tale tasso infatti ricordiamo che, oltre a considerare il tasso annuo nominale, include anche altre voci quali ad esempio eventuali polizze che la banca talvolta obbliga a sottoscrivere e che spesso possono avere un certo peso sul costo definitivo del mutuo.

CONFRONTA I MIGLIORI MUTUI

Facendo un’ipotesi di mutuo da 100 mila euro richiesto per l’acquisto di un immobile del valore di 200 mila euro, tra le proposte a tasso fisso spicca quella di Hello Bank, che appare competitiva sul lungo termine, ovvero per mutui tra 20 e 30 anni. Nel primo caso il Taeg è pari a 1,73% con una rata di 487,16, spese di istruttoria di 200 euro e 300 di perizia, più assicurazione inclusa nelle rate.

Nel secondo caso il Taeg cresce a 1,91%, con rata di 359,70 e medesime spese.

La Banca di credito di Firenze la batte però sia sulla breve che sulla lunga durata, con taeg di 1,41% su 10 anni, con spese istruttoria di 400 euro e perizia di 320 e assicurazione obbligatoria incendio. Sui 20 anni si sale 1,72% mentre a 30 1,89%.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCanone rai, aperti termini esenzione 2017
Articolo successivoMutui giovani, agevolazioni 2017
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO