Mutuo casa, può essere collegato ad un conto di altra banca

Il mutuo casa può anche essere collegato ad un conto di altra banca, la banca erogatrice non può opporsi. Il mutuatario può dunque decidere di collegare il pagamento delle rate anche ad un conto corrente aperto presso un altro istituto di credito, senza il vincolo di apertura di un conto presso la stessa banca con cui si è acceso il finanziamento.

L’articolo 21, comma 3–bis, del Codice del consumo consente infatti di legare le rate al mutuo personale, al fine di ottenere la maggior convenienza economica. Molto spesso infatti, prima dell’applicazione di tale articolo, ci si ritrovava con conti corrente dai costi esorbitanti, che facevano indirettamente lievitare la rata del mutuo.

Conto di altra banca, anche a tasso zero

Grazie al codice del consumo è dunque possibile scegliere liberamente la banca con cui aprire il mutuo, continuando a sfruttare però la convenienza del proprio conto personale su cui si ha l’accredito dello stipendio. Ad esempio è possibile collegare il mutuo ad uno dei tanti conti online a tasso zero, e non avere dunque impatto su quella che sarà la rata mensile.

L’articolo sopracitato afferma infatti che «È considerata scorretta la pratica commerciale di una banca, di un istituto di credito o di un intermediario finanziario che, ai fini della stipula di un contratto di mutuo, obbliga il cliente alla sottoscrizione di una polizza assicurativa erogata dalla medesima banca, istituto o intermediario ovvero all’apertura di un conto corrente presso la medesima banca, istituto o intermediario».

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTaglio iva bollette, si risparmia fino a 110 euro annue
Articolo successivoBuono amazon 10 euro, basta aprire l’app
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO