Mutui ad ottobre, ecco i più convenienti

Fondi sbloccati in 48 ore Image Banner 480 x 75

Ottobre sembra essere un mese particolarmente favorevole per coloro che si apprestano a sottoscrivere un mutuo per l’acquisto di una nuova abitazione.

Orientarsi all’interno della miriade di offerte che l’attuale mercato dei mutui offre potrebbe non essere cosa facile, considerando che gli attuali tassi vantaggiosi rendono ancora più spietata la concorrenza tra banche. Secondo l’osservatorio mensile di mutuionline, l’offerta più vantaggiosa del momento, per l’acquisto della prima casa, sembrerebbe essere la proposta a tasso fisso della Banca Popolare di Lodi.

Simulando di essere impiegati milanesi in procinto di acquistare un immobile di 180 mila euro e di voler ottenere un mutuo per un valore di 125 mila euro da rimborsare in 25 anni, la banca offre Tan del 2,07% e Taeg 2,24%. Le spese iniziali sono di istruttoria per 600 euro e perizia per 320 euro. Il finanziamento è riservato a privati che non abbiano superato 80 anni alla scadenza del contratto.

Mutui ottobre, opportunità per seconde case

Se volete investire sul mattone ed intendete acquistare una seconda casa, magari da utilizzare come casa vacanze, Veneto Banca propone Mutuonow con Tan dell’1,80% e Taeg 2,21%. Le spese di istruttoria sono di 750 euro, quelle di perizia 128 euro. L’offerta è rivolta a persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività professionale imprenditoriale eventualmente svolta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRottamazione cartelle, via libera per altre 400 mila
Articolo successivoSacchetti frutta e verdura, da gennaio si pagheranno
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO