Telefisco, alcuni chiarimenti

Nei giorni scorsi si è tenuto l’appuntamento con Telefisco, una giornata che l’Agenzia delle Entrate dedica a dare maggiori chiarimenti ai contribuenti.

Tra i chiarimenti forniti, l’attenzione si è focalizzata principalmente sui contribuenti forfettari, sulle novità in materia di compensazioni e sull’introduzione dei registri iva precompilati.

Telefisco, ecco i punti più salienti

Per quanto concerne i contribuenti forfettari, si è evidenziato che tali soggetti non sono esclusi dal regime forfettario se abbiano ricevuto delle partecipazioni in società di persone in eredità durante l’anno, purché rimuovano la causa ostativa entro la fine dell’esercizio.

Non sono inoltre obbligati all’emissione di fattura elettronica.

I nuovi limiti alla compensazione delle imposte dirette a credito non trovano applicazione ai fini dell’utilizzo dei crediti d’imposta di natura agevolativa da indicare nel quadro RU (non è quindi necessario attendere il decimo giorno successivo alla data di presentazione della dichiarazione per compensare importi a credito superiori a 5.000 euro).

Infine, si è reso noto che a partire da luglio 2020 saranno resi disponibili i registri iva precompilati accessibili direttamente dal portale dell’agenzia delle entrate. In tali registri mancheranno però i dati relativi a fatture estere. Inoltre nel registro Iva acquisti dovrà essere il contribuente ad indicare la corretta percentuale di detraibilità Iva, in fase di modifica della bozza dei registri.

CONDIVIDI
Articolo precedenteConto corrente online, come metterlo al sicuro
Articolo successivoChiavette token, l’addio rende le banche più sicure
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO