Sconto bus, novità 730

spese 730

Lo sconto bus è solo una delle tante novità previste per il prossimo 730.

L’agenzia delle entrate, nei giorni scorsi, ha svelato quelli che sono i contenuti della bozza relativa alle possibili detrazioni fiscali inseribili nella prossima dichiarazione dei redditi.

Il nuovo modello semplificato prevederà infatti alcune importanti novità. Tra i bonus più popolari inseriti figura sicuramente il bonus giardini. Si tratta di un incentivo destinato alla sistemazione delle aree verdi private e condominiali. Inoltre, sarà anche possibile ottenere detrazioni per le polizze sottoscritte contro le calamità naturali.

Sconto bus, tra le novità più attese

Torna, ma totalmente rivisto, anche lo sconto per gli abbonamenti di bus e treni. Si tratta di una misura tra le più attese dai pendolari.

Tra le altre detrazioni previste, anch’esse di grande impatto popolare, figurano inoltre le detrazioni in favore dei figli affetti da disturbi specifici dell’apprendimento (Dsa) e le agevolazioni previste per le donazioni in favore di organizzazioni e società di mutuo soccorso del terzo settore.

Alcune di queste novità riguardano anche l’ambito previdenziale. Tra le news si apprende ad esempio dell’anticipo pensionistico, che da diritto ad un credito d’imposta, o della Rita, la rendita integrativa temporanea anticipata, che va invece sottoposta a tassazione.

CONDIVIDI
Articolo precedenteReddito di cittadinanza, carcere per i furbi
Articolo successivoPensioni, sconto riscatto di laurea
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO