Rottamazione Equitalia, sistemi bloccati in Sicilia

Fondi sbloccati in 48 ore Image Banner 480 x 75

Tanti i siciliani che hanno lamentato l’impossibilità di poter accedere al sistema informatico che consente di accedere alla rottamazione equitalia. I sistemi sono letteralmente andati in tilt in alcuni distretti siciliani, impedendo la presentazione delle domande a migliaia di siciliani a poche ore dalla scadenza degli ultimi termini utili entro cui poter procedere alla richiesta dell’adesione al sistema di riscossione agevolato.

Moltissimi siciliani rischiano quindi di perdere la possibilità di accedere alla rottamazione equitalia, che consente di saldare i debiti per gli avvisi di riscossione notificati dal 2000 al 31 dicembre 2016, ma non pagati entro i consueti 60 giorni. Grazie all’adesione alla definizione agevolata si evita quindi di dover pagare gli interessi maturati per il mancato pagamento delle cartelle entro i termini previsti.

Rottamazione Equitalia, migliaia di siciliani non potranno accedervi

Solo a Messina saranno migliaia i siciliani che non potranno accedere alla rottamazione Equitalia a causa del blocco del sito Riscossione Sicilia, verificatosi alla vigilia della chiusura dei termini utili entro cui poter presentare la domanda. A causa del blocco gli uffici di riscossione non sono riusciti a evadere tutte le richieste delle posizioni debitorie dei contribuenti che volevano accedere alla procedura.

Molto probabilmente saranno tantissimi i contenziosi che saranno inoltrati all’Agenzia delle Entrate nel corso dei prossimi giorni da parte dei malcapitati siciliani.

CONDIVIDI
Articolo precedenteApe social, arriva il primo decreto
Articolo successivo730 precompilato, detrazione spese veterinario possibile
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO