Regime forfettario, flop per partite Iva

Il regime forfettario si è rivelato un vero e proprio flop per le partite iva. A diffondere i dati che lo evidenziano è stato Confartigianato Imprese Padova.

Sebbene si tratti di un dato locale che evidenzia solo la situazione manifestata nel Veneto, si tratta comunque di un quadro che potrebbe facilmente prospettarsi anche al resto dello Stato Italiano. Il Governo ha infatti prontamente cercato di dare risposte in merito al mancato successo del tanto acclamato regime forfettario.

Regime Forfettario, dati sconcertanti nel Veneto

il presidente di Confartigianato Imprese Padova, Roberto Boschetto, ha cercato di evidenziare quantitativamente i dati di tale insuccesso. Attraverso una nota ha infatti evidenziato «Insuccesso per la misura principe che avrebbe dovuto ridurre le tasse. Il tentativo di alleggerire la pressione fiscale sulle micro imprese, intrapreso dal Governo attraverso l’estensione del regime forfettario, alla nostra prova dei fatti dimostra di non aver sortito gli effetti desiderati, almeno per la maggior parte delle imprese artigiane padovane». In particolare il presidente sottolinea come “L’innalzamento della soglia limite dei ricavi/compensi al di sotto della quale si può beneficiare di una aliquota secca del 5% o del 15%, l’eliminazione del divieto di sostenere costi per dipendenti, come la cancellazione del limite di 20.000 euro investiti in beni strumentali,  hanno avuto l’effetto di un colpo di cannone caricato a salve”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTassi di interesse, minimo storico per mutuo casa
Articolo successivo730/2019 precompilato, modalità e scadenze
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO