Reddito di cittadidanza, presentare istanza al Caf

Le domande per poter usufruire del reddito di cittadinanza potranno essere presentate anche mediante i Caf. Peccato però che manchi ancora la convenzione. Motivo per cui il comunicato della consulta nazionale chiede un confronto al governo.

Intanto sul sito della consulta nazionale, i coordinatori hanno espresso soddisfazione per la possibilità data ai cittadini di richiedere assistenza ai Caf per la presentazione di diversi tipi di sussidi o indennità erogate dall’ente di previdenza nazionale.

Reddito di cittadinanza, richiedibile al Caf

Per poter assicurare la collaborazione dei Caf nell’accoglimento delle pratiche, dovrebbero essere stanziati 20 milioni di euro. Non è ancora ben chiaro però se la cifra basterà a coprire l’intero anno o se si riferisce a un triennio.

I Caf richiedono a tal proposito una consulta urgente con Ministro del lavoro e presidente Inps. A questo punto è infatti necessario programmare l’attività in modo da attivarsi in tempo per la prossima primavera, momento in cui sarà avviato l’entrata in vigore delle nuove misure di sostegno al reddito.

Si ricorda inoltre la scadenza, proprio domani 15 gennaio delle DSU annuali necessarie all’emissione degli ISEE aggiornati, che saranno la base per l’ammissione a Reddito e Pensione di Cittadinanza.

La convenzione Isee per questo anno non è inoltre ancora stata stipulata con Inps.

CONDIVIDI
Articolo precedentePensioni, sconto riscatto di laurea
Articolo successivoDebiti fino a 1000 euro, verifica cancellazione
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO