“Prestito Multiplo”, il prestito personale di Intesa San Paolo

Intesa San Paolo propone il suo prestito personale “Prestito Multiplo”,indirizzato a tutti i lavoratori autonomi, ai dipendenti con contratto a tempo indeterminato o anche determinato, ai pensionati, cittadini italiani o residenti in Italia da almeno tre anni; l’ età massima di chi richiede il prestito non deve superare i 75 anni al termine del rimborso.

Perchè “Prestito Multiplo“? “Multiplo” perchè consente l’ accorpamento delle rate di ulteriori finanziamenti già aperti dal cliente, presso Intesa San Paolo o altre società, in una sola; quindi questo prestito di Intesa San Paolo è indicato anche per il rifinanziamento di altri prestiti.

Prestito Multiplo” di Intesa San Paolo, caratteristiche di base:

  • documenti necessari per la richiesta: le ultime buste paga oppure dichiarazioni dei redditi (più eventualmente altri a rischiesta di Intesa San Paolo)
  • durate possibili del rimborso : 24, 36, 48, 60, 72 mesi
  • rata esclusivamente mensile, pagamento con addebito in conto corrente; possibilità, dopo il regolare pagamento di 12 rate, di usufruire dell’ opzione di posticipo rata, per mettere in coda al piano di rientro una rata per ogni anno, che non genererà ulteriori interessi
  • tasso fisso
  • importo finanziabile tra 2000 euro e 30.000 euro

Intesa San Paolo offre al cliente la possibilità di scegliere se stipulare laPolizza ProteggiPrestito, per garantire il rimborso del prestito anche nel caso di eventi che lo ostacolerebbero come ad esempio invalidità, malattia, disoccupazione.

Per avere un appuntamento alla sede di Intesa San Paolo a voi più comoda, andate sul sito dell’ istituto; per visionare altri prestiti cliccate “Prestito Bancoposta Famiglia“, “Nonsolodomus Intesa San Paolo“, “Prestito Compass“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO