Piano ammortamento mutuo

Cos’è l’ammortamento mutuo?

Il piano di ammortamento del mutuo è un programma di estinzione di debito o di abbassamento o estinzione del capitale di credito. In parole povere si tratta del modo in cui il mutuatario estingue il debito restituendo il denaro prestato all’ufficio di credito che ha erogato il finanziamento stesso.
La rata del mutuo può essere scissa in due componenti, la quota capitale e la quota interessi, il cui rimborso totale viene definito “piano di ammortamento”.

Una delle variabili più importanti da valutare nella sottoscrizione del contratto con la banca, da cui dipenderà anche l’entità della quota interessi da versare, è il piano di ammortamento, cioè la parte del contratto in cui si definisce quale formula matematica sarà applicata nel calcolo della rata periodica.
I tipi di ammortamento classico sono quattro:

Ammortamento Francese o a rate costanti;
Ammortamento Italiano o con quote capitali costanti;
Ammortamento Americano;
Ammortamento Tedesco o con interessi anticipati.
Il più comune tra questi piani, almeno per quanto riguarda la realtà italiana è il piano di ammortamento francese. Tre sono le caratteristiche distintive di tale piano:
• La rata è sempre uguale a parità di tasso;
• la quota interessi è pari al tasso di interesse del periodo per il debito residuo alla fine del periodo precedente;
• la quota capitale è la differenza tra rata e quota interessi.
La formula per calcolare la rata (r) conoscendo il capitale o debito (C), il tasso periodico (i) e il numero di rate (n) è la seguente:
Se la rata è mensile, i sarà dato dal tasso annuale diviso 12.
Oppure si potrà ricorrere all’uso del web o della funzione rata presente in Excel per un calcolo più intuitivo ed immediato.

Per quanto riguarda il secondo, così come suggerisce il nome, la variabile è la quota interessi.
L’ammortamento americano indica il rimborso degli interessi e quello del capitale come due voci distinte. Si hanno così due tassi, uno per gli interessi sul capitale e uno associato alla remunerazione di un piano di accumulo con il quale il cliente crea un fondo che sarà utilizzato per ripagare il capitale iniziale.

Infine, l’ammortamento del mutuo di tipo tedesco prevede inizialmente il pagamento di rate che includono solo la quota interessi e solo successivamente il pagamento della quota capitale. In tal modo se il cliente estinguesse il debito in maniera anticipata sarebbe comunque costretto a pagare la quota interessi per intero. Questo rende tale piano il meno conveniente per il mutuatario.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO