Niente scontrino fiscale, ecco cosa si rischia

Fondi sbloccati in 48 ore Image Banner 480 x 75

Cosa rischia il cliente trovato privo di scontrino fiscale? E’ una domanda che in tanti si saranno posti almeno una volta. Beh potete dormire sonni tranquilli. Dal 2003 infatti la normativa è stata modificata in favore del cliente. Adesso se venite beccati dalla Guardia di Finanza privi di scontrino fiscale che accompagni i vostri acquisti, siete infatti esonerati dalla multa.

Fino al 2003 invece si rischiava una multa salata non solo per il mancato possesso dello scontrino fiscale, ma anche nel caso in cui questo dichiarasse un corrispettivo inferiore rispetto a quello effettivamente pagato. La multa applicava andava da lire centomila a lire due milioni.

Scontrino fiscale, richiederlo è un diritto

Il cambio della normativa non comporta, per il cliente, la perdita del diritto a richiedere il rilascio dello scontrino. La guardia di finanza può infatti chiedere al cliente informazioni circa gli esercenti e circa il corretto rilascio dei documenti di vendita.

Si tratta però anche di un dovere civico dal momento che la richiesta dello scontrino contribuisce a combattere l’evasione fiscale. Inoltre si tratta dell’unico documento legalmente valido per attestare l’acquisto e poter usufruire di eventuali garanzie o diritti a cambiare il prodotto entro i termini previsti dalla legge.

L’esercente che non emette scontrino rischia sanzione pari al 100% dell’imposta corrispondente all’importo non documentato e mai inferiore a 500 euro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEsenzioni Imu e Tasi, ecco a chi spettano
Articolo successivoBuoni fruttiferi postali, prodotto sicuro
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO