News sulle polizze mutui

Il decreto sulle liberalizzazioni è intervenuto nel settore delle polizze mutui introducendo delle importanti novità in un settore aspramente criticato dalle associazioni dei consumatori.
Chi eroga un mutuo non può nello stesso tempo svolgere il ruolo di assicuratore, le due funzioni vanno scisse in modo da evitare di creare cartelli e di favorire la concorrenza.

Inoltre per chi stipula un contratto di mutuo abbinato ad una polizza assicurativa, l’istituto erogante ha l’obbligo di sottoporre al cliente il preventivo di assicurazione di almeno due gruppi societari impegnati in questo campo.

La norma ha suscitato qualche perplessità visto che la parte da leone continuano a svolgerla le banche, i clienti non possono fare altro che scegliere ma limitatamente alle opzioni indicate dalla banca.

L’auspicio era che Monti intervenisse in maniera più radicale in questo settore, la liberalizzazione sembra ancora lontana e il pericolo di formare dei cartelli, delle intese tra banche ed assicurazioni è paradossalmente aumentato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO