Mutui, si va verso una maggiore trasparenza

Nuove regole per il mercato. In ballo 6mila miliardi di euro
Il mercato dei mutui si rinnova. Nuove regole saranno imposte dall’Unione Europea che ha dato il primo assenso a norme di nuova concezione che andranno a controllare il mercato dei mutui ipotecari. In ballo ci sono 6mila miliardi di euro.

“Questa direttiva rappresenta il primo passo per un mercato europeo dei mutui. L’obiettivo perseguito e da me portato avanti in questa proposta é quello di regolamentare meglio, ma evitare una sovra regolamentazione che potrebbe avere gli effetti opposti allo spirito iniziale. Sono soddisfatto dell’esito del voto odierno anche perché sono stato in grado di costruire una grande coalizione con gli altri gruppi politici“, ha affermato Alfredo Pallone, Portavoce dei Deputati PDL al Parlamento europeo, a margine del voto con il quale la Commissione Affari economici ha approvato questa mattina il rapporto di cui e’ relatore per il Gruppo PPE sui crediti per l’acquisto di immobili residenziali.

“Il mercato dei mutui è ancora molto frammentato in Europa e ci sono diverse legislazioni e modelli di business da prendere in considerazione. Ho incontrato le associazioni dei consumatori, le associazioni bancarie europee e nazionali per avere un quadro chiaro e cercare di tenere in considerazione le istanze di tutti“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO