I giovani e i mutui: un rapporto difficile

I giovani vedono sempre più spesso rifiutate le richieste di mutuo, il rapporto tra giovani e mutui è difficile nell’attuale contesto.
Giovani precari che vogliono progettare il proprio futuro e sognano una casa si vedono rifiutati molto spesso le richieste di mutuo dalle banche per carenza di garanzie.

Le associazioni dei consumatori hanno più volte evidenziato che lo spread è divenuto una sorta di alibi per le banche al fine di trarre il maggior profitto dai mutui, quand’anche questa analisi fosse esatta, sarebbe disastrosa anche per le banche visto che la diminuzione della richiesta di mutui penalizza anche gli istituti di credito.

Il sentore è che vi sia tra banche, clienti e mercato una sorta di profonda diffidenza, il dissesto che sta colpendo la Grecia aumenta i timori e le banche sono sempre più prudenti a concedere mutui.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO