Energia e gas, tariffe troppo alte

migliori-tariffe-luce-per-risparmiareSecondo l’AEEG, ovvero l’ente che definisce i limiti di prezzo di gas e luce imponendo la leale concorrenza nell’ambito delle innumerevoli compagnie che affluiscono nel mercato libero dell’energia, le tariffe applicate per luce e gas in Italia sono troppo elevate.

Guido Bortoni, presidente dell’Authority, afferma che le tariffe troppo costose sono una delle principali cause che spingono una sempre più vasta utenza verso la morosità, ovvero il mancato pagamento delle bollette luce e gas entro i termini stabiliti, facendo lievitare notevolmente la richiesta di rateizzazione delle fatture e talvolta traducendosi nel completo distacco del servizio.

Intanto però c’è da dire che la riforma del prezzo del gas ha sicuramente portato effetti positivi, facendo scendere di circa il 7% il prezzo del gas e riportandolo a livelli più vicini a quelli registrati negli altri Paesi europei.

Considerata la crisi che ha colpito anche il settore dell’energia e del gas a cavallo tra il 2012 e il 2013, Bortoni afferma che non è sicuramente il taglio dei servizi la soluzione da porre contro la morosità dei clienti. Quello che potrebbe aiutare al momento è solo rappresentato dall’attuazione del taglio del prezzo al consumo che attualmente è attuato ai fornitori anche all’utente finale, garantendo delle fatture più accessibili a tutti.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO