Enel, pronta a ristrutturare le nostre abitazioni

Enel si appresterà a ristrutturare le abitazioni degli italiani. La divisione Enel X del gruppo, dedicata ai servizi innovativi, ha infatti lanciato una nuova offerta dedicata ai condomini e focalizzata nell’incrementare l’efficienza energetica degli immobili. L’ooferta mira inoltre a valorizzare la messa in sicurezza sismica e l’ammodernamento tecnologico.

L’offerta si appoggia chiaramente a incentivi quali Ecobonus e Sismabonus che danno la possibilità di ottenere un credito fiscale che, in funzione degli interventi effettuati, può arrivare all’85% del valore dei lavori e che può essere ceduto in un’unica soluzione a Enel X come parziale corrispettivo delle opere di efficientamento.

Ristrutturare le abitazioni, ci pensano le nuove offerte Enel

Tra i lavori incentivati ci sono, ad esempio, la realizzazione di un cappotto termico esterno, atto a ricoprire almeno il 25% della superficie.

Anche l’installazione di un impianto centralizzato ad alta efficienza può rappresentare un giusto intervento per usufruire dei relativi incentivi.

Cedendo il credito ad Enel X, il condominio deve farsi carico della sola quota parte non coperta dagli incentivi fiscali riducendo l’esborso dei singoli condòmini.

Chiaramente però, come dicevamo, è necessario effettuare degli interventi minimi per poter accedere all’offerta proposta da enel. Con tale offerta si riducono le spese iniziali da dover sostenere, facilitando così la platea dei potenziali usufruitori degli incentivi energetici.

CONDIVIDI
Articolo precedenteReddito cittadinanza, gente in fila già da settimane
Articolo successivoAttività di pubblica utilità, tra le clausole del reddito di cittadinanza
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO