Decreto casa, agevolazioni fiscali in arrivo

piano-casa-sicilia-approvato-allars-il-testo-definitivoAgevolazioni in arrivo destinate ai proprietari di immobili grazie al decreto casa, una serie di nuove normative che prevedono, tra le altre cose,  un aumento delle risorse per fondi destinati alle locazioni con riduzione al 10% della cedolare secca per i proprietari di immobili che applicano i canoni concordati.

Ma il decreto casa non si limita solo a questo, tra i vari emendamenti approvati compare anche l’introduzione di agevolazioni fiscali notevoli per coloro che pagano il canone di locazione e percepiscono un reddito basso. Inoltre, con il nuovo decreto casa sarà possibile usufruire del bonus mobili per l’acquisto di nuovi componenti d’arredo pur non avendo apportato modifiche di tipo strutturale alla propria abitazione.

Il nuovo decreto casa ha portato anche un fondo più abbondante destinato a garantire che venga fornito un tetto sulla testa agli inquilini morosi che però sono impossibilitati a pagare il canone di locazione per causa di forza maggiore.

Infine, l’aliquota sulla cedolare secca è stata ridotta del 5%, riportandola al 10%, per i contratti a canone concordato stipulati nei maggiori comuni italiani, anche se si tratta di abitazioni locate a cooperative edilizie o enti senza scopo di lucro.

E’ prevista anche la detrazione IRPEF per gli immobili a canone agevolato ed una serie di ulteriori detrazioni previsti a particolari categorie di proprietari.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO