Carburanti, aumenti anche per gpl

rincari carburanti

Dopo i già annunciati rincari a diesel e benzina, arrivano gli aumenti anche per il gpl che vanno a movimentare quindi tutto il mercato di carburanti. In particolare le pompe di Ip e Petroli italiana, due dei principali distributori di carburanti, hanno fatto registrare nel corso della settimana incrementi che si sono estesi anche al gpl. Tutte e tre le tipologie di carburante hanno subito incrementi pari a 1 centesimo di euro per ciascun litro acquistato.

Rincari carburanti, toccano anche il gpl

Altri distributori quali Tamoil e Q8 hanno deciso di ritoccare esclusivamente il prezzo del gpl, lasciando invece invariati i prezzi degli altri carburanti.

Le quotazioni sono aumentate nonostante una brusca battuta d’arresto dopo 4 sedute in rialzo della benzina mentre gli aumenti del diesel sono giustificati dalla stabilità del prezzo di mercato di questo carburante.

Gli incrementi generalizzati hanno comunque coinvolto in linea di massima tutte le compagnie che si occupano della distribuzione di carburanti sul territorio italiano.

Secondo i prezzi registrati da Quotidiano energia,  per il self service un litro di benzina costa 1,639 euro/litro, mentre il diesel si attesta ai 1,513 euro/litro.

Per il servito invece abbiamo 1,762 euro/litro per la benzina mentre per il diesel raggiunge la cifra di 1,640 euro/litro. Il costo del gpl invece è pari a 0,661 euro al litro per il self service e a 0,671 euro/litro per il servito.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFlat tax, prime stime sui costi
Articolo successivoMillenials, i migranti non rubano il lavoro
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO