Bonus cultura, estensione ai 19enni

Il bonus cultura potrebbe essere esteso anche ai 19enni. Dopo la notizia della scorsa settimana di una possibile estensione a tutti gli adolescenti, adesso arriva dunque la notizia di un allargamento ai 19enni.

Continuano dunque le proposte di cambiamento del bonus cultura, sebbene ancora non si sa nulla di certo in proposito. Non si sa bene infatti se saranno le tempistiche di erogazione, le categorie di acquisto o le fasce di età cui si applica.

Bonus cultura, resta ma sarà cambiato

Il bonus cultura quasi certamente cambierà, ma non si sa come. Una cosa certa è che il ministro Bonisoli non vuole essere il solo a decidere. La sua intenzione è quella di indagare tra i diretti interessati ovvero i giovani. In questo modo sarà più facile comprendere il meccanismo migliore da adottare, cercando di accontentare tutti. E’ perfino stata mossa la possibilità di ampliare il bonus anche ai 19enni. In questo caso si vocifera la possibilità di lasciare uno sconto fisso sull’acquisto dei libri e di altri prodotti inerenti la cultura. Lo scopo è quello di favorire particolarmente quei giovani assetati di cultura che vivono in condizioni economiche di disagio.

Probabilmente l’unica cosa a restare invariata sarà la modalità di erogazione, mediante voucher generabili dalla propria pagina personale del sito 18app.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInsegnanti, bonus merito o stipendio più alto
Articolo successivoFlat tax irrealizzabile, Cottarelli parla di crescita lenta
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO