Bonus assunzioni, 300 milioni in arrivo

In arrivo il bonus assunzioni, uno dei nuovi impegni di governo che dovrebbe ridurre il costo del lavoro del 10% ed avere un valore di circa 300 milioni di euro all’anno. In realtà, secondo alcuni rumors, si tratterebbe di una stima piuttosto ottimistica dal momento che le risorse necessarie sarebbero nettamente superiori.

Si tratta di una delle manovre che dovrebbero essere include nel decreto dignità, annunciato da Luigi Di Maio.

Bonus assunzioni, ancora troppe incertezze

Sembra però che i lavori attorno al chiacchierato decreto dignità procedano molto a rilento. Intanto non mancano le critiche mosse dalle forze di opposizione, che lamentano poca apertura al dialogo. I leader sarebbero poco propensi a valutare suggerimenti pervenuti da altri fronti. Inoltre molti lamentano l’eccessiva approssimazione da parte del governo, soprattutto nella valutazione delle risorse necessarie a mettere a punto il piano.

Tra le varie proposte relative all’abolizione della disoccupazione si intende ritoccare anche il piano mezzogiorno. In particolare c’è l’intenzione di estendere il piano ‘Resto al Sud’ agli under 45 (oggi è per gli under 35) e anche di rafforzare anche il bonus assunzioni nel Mezzogiorno.

Difficile dire quali saranno però le tempistiche ancora necessarie prima di veder dare la luce ai progetti sopra illustrati, che potrebbero rilanciare l’economia del Paese.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAssegno familiare, nuovi requisiti
Articolo successivoBonus 2018, ecco i più graditi
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO