730 precompilato, novità spese sanitarie

spese 730

Tra le novità del 2019 compaiono anche degli aggiornamenti riguardanti l’inserimento delle spese sanitarie nel 730 precompilato. Da quest’anno infatti anche le strutture sanitarie militari saranno obbligate a comunicare i dati relativi alle spese.

Vengono inoltre  stabiliti nuovi termini per l’opposizione e per l’elaborazione dei dati, riportati nel provvedimento numero 115304 del 6 maggio dell’Agenzia delle Entrate.

Spese sanitarie, novità 2019

Nel provvedimento diffuso nei giorni scorsi dall’Agenzia delle entrate si legge che  dal 9 marzo di ciascun anno successivo al periodo d’imposta di riferimento, per permettere la preparazione dei modelli precompilati, 730 e Redditi, il Sistema mette a disposizione dell’Agenzia delle entrate i dati relativi a:

  • spese sanitarie sostenute nel periodo d’imposta precedente;
  • rimborsi effettuati nell’anno precedente per prestazioni non erogate o parzialmente erogate, specificando la data nella quale sono stati versati i corrispettivi delle prestazioni non fruite.

Grazie al sistema Tessera sanitaria tutti i dati relativi alla compilazione del 730 precompilato vengono generati in automatico.

I contribuenti che non si sono opposti all’utilizzo dei dati, a partire dal 15 aprile di ogni anno, possono accedere e visualizzare le informazioni che l’Agenzia delle Entrate ha inserito nella dichiarazione dei redditi precompilata, anche quelle relative ai familiari a carico.

Potranno in questo modo decidere di accettare i dati inseriti o apportare le modifiche del caso.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMutui, migliori proposte di maggio
Articolo successivoDichiarazione redditi, 13 milioni di italiani non pagano l’Irpef
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO