730/2019 precompilato, modalità e scadenze

spese 730

A partire dallo scorso 2 maggio è possibile accettare o modificare e inviare il 730/2019 e intervenire sul modello Redditi, che potrà essere trasmesso a partire da domani venerdì 10 maggio.

Ricordiamo comunque che i modelli 730 precompilati erano già disponibili da tempo in modalità consultazione sul portale dell’agenzia delle Entrate. In particolare l’ente li aveva messi a disposizione dei contribuenti già a partire dallo scorso 15 aprile, in collaborazione con il partner tecnologico Sogei.

730/2019, gli utenti più attivi

A partire dalla pubblicazione in modalità consultazione, gli utenti più attivi sul portale si sono dimostrati i contribuenti lombardi. In Lombardia infatti sono già 289mila coloro che hanno visualizzato la dichiarazione, seguiti da quelli del Lazio (162mila) e del Piemonte (115mila).

Ma niente paura per coloro che ancora non avessero avuto modo e tempo per consultare la propria dichiarazione. I termini sono ancora aperti e c’è ancora molto tempo prima di dover presentare eventuali modifiche.  Per l’invio definitivo, infatti, c’è tempo fino al 23 luglio se si utilizza il 730 e fino al 30 settembre 2019 se si usa Redditi. A darne notizia ufficiale è stata proprio l’agenzia delle entrate nel corso della scorsa settimana.

Secondo i dati diffusi nei giorni scorsi in poco più di due settimane 1,2 milioni di cittadini hanno visualizzato la propria dichiarazione dei redditi precompilata per consultare i dati caricati dal Fisco e tenersi pronti alla “fase due”, per un totale di 1,7 milioni di accessi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRegime forfettario, flop per partite Iva
Articolo successivoCondono canone Rai, ecco come funziona
Classe 1987. Laureata in scienze biotecnologiche. Da sempre appassionata di letteratura, soprattutto gotica. Collaboro da molti anni con vari blog, dove mi occupo di cinema, tecnologia, spettacoli ed, ovviamente, economia. La mia passione per la scrittura mi ha portato, negli anni, a scrivere anche qualche romanzo e a partecipare ad alcuni concorsi letterari. Quando non scrivo mi occupo di formazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO