Notizie

Indice di fiducia in calo

Indice di fiducia in calo

L‘indice di fiducia dei consumatori italiani continua a scendere. Lo dimostrano gli ultimi dati raccolti dall’Istat e resi noti alla fine della settimana scorsa. Nel mese di ottobre l’indice di fiducia  si è attestato a 101,4 punti, in calo rispetto ai 101,9 del mese di settembre. La flessione ha interessato […]

Continua ›
0 commenti31 ottobre 2014 alle 09:43News

Tassi agevolati per le giovani coppie

Tassi agevolati per le giovani coppie

Le giovani coppie residenti in quel di Bolzano potranno accedere a mutui a tassi agevolati per l’acquisto della prima casa o per effettuare lavori di ristrutturazione sui propri immobili. Come già indicato di recente dal Centro tutela consumatori utenti di Bolzano, esiste la possibilità di accedere a mutui agevolati per […]

Continua ›
0 commenti31 ottobre 2014 alle 07:08Mutui

Retribuzioni contrattuali in crescita

Retribuzioni contrattuali in crescita

Gli ultimi dati Istat portano finalmente anche qualche lieve notizia positiva relativa le retribuzioni contrattuali. Dai calcoli relativi al mese di settembre è infatti emerso che le retribuzioni contrattuali hanno subito un incremento pari  al + 1,1% annuo. Dalle statistiche è emerso che nei primi 9 mesi, il compenso onorario sarebbe arrivato all’1,3% […]

Continua ›
0 commenti30 ottobre 2014 alle 09:26News

Stabilità a favore dei giovani imprenditori

Stabilità a favore dei giovani imprenditori

La legge di Stabilità non riserverà sorprese inattese per i giovani imprenditori. E’ quanto annunciato in sostanza dal ministro dell’economia Pier Carlo Padoan alla platea dei Giovani di Confindustria a Napoli. Padoan attende la risposta dall’Europa e si dice aperto a confronti e miglioramenti, anche se  ammette che non vorrebbe avere […]

Continua ›
0 commenti30 ottobre 2014 alle 09:23News

Vendite al dettaglio, va sempre peggio

Vendite al dettaglio, va sempre peggio

Continuano a scendere le vendite a dettaglio. Lo dimostrano gli ultimi dati raccolti dall’Istat che suggeriscono un ulteriore calo di 0,1 punti percentuali nel mese di agosto rispetto a quello precedente. Se si estende il periodo di analisi all’intero anno si nota subito che proprio in questo periodo è stato […]

Continua ›
0 commenti29 ottobre 2014 alle 09:09News

Cassa integrazione, continua l’impennata

Cassa integrazione, continua l’impennata

Continua a crescere senza tregua la richiesta di ore di cassa integrazione, ordinaria e straordinaria. Anche il mese di settembre ha fatto registrare un’impennata nelle richieste pari al 13,7% rispetto allo stesso mese del 2013, quando le ore autorizzate sono state 91,8 milioni. Stando agli ultimi dati raccolti le ore di […]

Continua ›
0 commenti29 ottobre 2014 alle 08:46News

Startup innovative in crescita

Startup innovative in crescita

Le startup innovative hanno subito nel corso degli ultimi periodi un sostanziale incremento passando dalle 1227 del 2013 alle 2716 del 2014, con un incremento del 120%, mentre le startup finanziate crescono del 74% passando da 113 nel 2013 a 197 nel 2014. Si tratta di un vero e proprio boom […]

Continua ›
0 commenti28 ottobre 2014 alle 08:31News

Nuovi posti o sostituzioni?

Nuovi posti o sostituzioni?

Nuovi posti di lavoro o semplicemente sostituzioni? E’ questo uno dei più grandi dilemmi lanciati dalla nuova legge di stabilità, la cui approvazione continua a far discutere. Un disavanzo aggiuntivo per poco più di 7 miliardi, nuovi assunti con decontribuzione solo per l’anno 2015, aumento delle entrate grazie alla tassazione […]

Continua ›
0 commenti28 ottobre 2014 alle 07:56News

Addio a supplenze brevi

Addio a supplenze brevi

Con l’approvazione della legge di stabilità la scuola italiana, a partire dal prossimo 1 settembre 2015, dovrà dire addio  alle supplenze brevi e saltuarie dei docenti che si assentino dal servizio, per il primo giorno di assenza. Si tratta dell’ennesimo tentativo di cercare di eliminare gli sprechi in ambito pubblico, […]

Continua ›
0 commenti27 ottobre 2014 alle 05:22News

L’Europa chiede un secondo welfare

L’Europa chiede un secondo welfare

Un “secondo welfare” di natura privata che vada ad affiancare l’offerta pubblica, limitata da mancanza di fondi. E’ questa l’ennesima richiesta europea che riaccende l’attenzione su uno dei temi scottanti, evidentemente ritenuti tali non solo nella nostra Italia. L’idea di partenza è che i sistemi di Stato sociale dei Paesi […]

Continua ›
0 commenti27 ottobre 2014 alle 05:03Welfare